PER LA COSTRUZIONE DEL TUO CAMPO DA PADDLE CI PENSIAMO NOI !!

PXP produce e gestisce con i propri tecnici e maestranze tutte le fasi di lavorazione del vostro progetto “chiavi in mano”.

Dateci il terreno… ci rivediamo alla consegna

PER LA COSTRUZIONE DEL TUO CAMPO DA PADDLE CI PENSIAMO NOI !!

PXP produce e gestisce con i propri tecnici e maestranze tutte le fasi di lavorazione del vostro progetto “chiavi in mano”.

Dateci il terreno… ci rivediamo alla consegna

PER LA COSTRUZIONE DEL TUO CAMPO DA PADDLE CI PENSIAMO NOI !!

PXP produce e gestisce con i propri tecnici e maestranze tutte le fasi di lavorazione del vostro progetto “chiavi in mano”.

Dateci il terreno… ci rivediamo alla consegna

PxP® è un marchio registrato di proprieta’ di RDM srl. Significa “passione per paddle”, ma non solo questo, identifica un obiettivo: quello di “progettare per proteggere”.

La filosofia che ci guida è GIOCARE e GESTIRE in sicurezza.

Collaborazione

Il marchio PxP di proprietà di RDM produce direttamente le strutture nella propria unità produttiva in Quattro Castella (RE) marchio CE 2761.Nasce dalla collaborazione di varie figure professionali che hanno trasferito le loro esperienze trentennali di progettazione e realizzazione di strutture in carpenteria metallica e vetro, nella costruzione con sistemi e prodotti di avanguardia di campi da paddle e padbol.

Il target dei tecnici è realizzare strutture perfettamente conformi alle regole e agli standard della FIT combinate alle normative per la sicurezza degli utilizzatori e la tutela della committenza.

TURN KEY PROJECT

IL VOSTRO PROGETTO CHIAVI IN MANO

Il segreto sta nella personalizzazione del prodotto, nel dare la soluzione alle specificità di ogni singolo progetto, considerando tutte le variabili in fase di progettazione, dalla location, alla spinta del vento, la morfologia del terreno etc.. sino alle richieste piu’ specifiche del committente, portando la nostra proposta nel quadro delle conformità agli standard FIT così come alle norme di progettazione e di sicurezza per ottimizzare la fruibilità dell’investimento: sconsigliamo la impermeabilizzazione del terreno con solette in C.A. ordinario. Grande attenzione viene posta all’ambiente. Le nostre proposte tendono a realizzare un prodotto eco-friendly a tutela dell’ambiente. Nei nuovi insediamenti open door, dove possibile, sconsigliamo la impermeabilizzare del terreno con manti di ordinario C.A. ma di utilizzare calcestruzzi drenanti con formula granulometrica studiata ad hoc dal nostro ufficio tecnico che permettono il drenaggio dell’acqua piovana verso il sottostante terreno, oltre ad accelerare la velocità di riutilizzo del campo di gioco senza fastidiosi ristagni di acqua .

Così anche per l’Impianto di illuminazione si utilizzeranno lampade di ultima generazione ai led a bassissimo consumo, garantendo nel contempo i lux richiesti dalla FIT , oltre permettere il regolare e piacevole svolgimento delle gare.

A richiesta possiamo fornire gli studi per impianti fotovoltaici da installare nel modo piu’ appropriato in prossimità ai campi.

Sempre a richiesta installiamo impianti di riscaldamento per i campi coperti ed anche per i campi esterni sia con sistema di riscaldamento a pavimento che a raggi infrarossi con direzione mirata a favorire i quattro players.


Oltre al campo da paddle e padbol,
progettiamo e costruiamo qualsiasi tipo di copertura per i campi, con le altezze richieste dalla FIT, struttura metallica e copertura fissa o a telo.

Innovazione

Essendo il campo da paddle una struttura relativamente nuova nel panorama nazionale, si è utilizzata l’esperienza dei nostri tecnici e delle nostre maestranze per mettere a punto un sistema costruttivo certificato che migliora ed adegua alle normative sia i materiali che tutte le fasi di lavorazione, portando il prodotto finale ad uno standard qualitativo di un prodotto MADE IN ITALY di alta fascia.

Il Campo

l componente su cui si è concentrata maggiormente PXP e che ha richiesto uno studio maggiore, è stata senza dubbio la struttura di fondazione. Le tipologie costruttive attuali impiegano soluzioni tipo platea o cordoli perimetrale in cls, armati e gettati direttamente in opera non considerando la successiva attività di montaggio ovvero la necessità di fissaggio con tasselli meccanici o chimici, che comporta l’esecuzione di numerose forature in opera.

Nostri modelli

Tutti i nostri campi sono su misura per le vostre esigenze. Le tre tipologie sono state ideate per offrirvi una scelta che più si confà alle vostre attività.

 

    Tutti i Campi devono possedere queste caratteristiche peculiari, al di là, delle differenziazioni finali:

    • Pavimento
    • Pareti
    • Recinzione
    • Illuminazione

     

      BASIC

      è un campo dalle dimensioni regolamentari, senza copertura

      VISION

      è quello più spettacolare, poiché offre agli spettatori una visione a tutto schermo

      STREET

      è un campo smontabile che si può trasportare in ogni luogo, ed è possibile montarlo sulla spiaggia o su una piazza

      I nostri clienti dicono: 

      Che ne sai tu di un campo di paddle? Mogol e Battisti perdonino l’azzardata parafrasi… Sono tanti coloro che a questa espressione, sbalorditi, replicherebbero: «Cosa? Paddle che?». Ma sono sempre di più quelli che, con entusiasmo travolgente, possono dire: «Che spasso!».

      Io l’ho provato e, pur non avendo mai giocato a tennis, sono riuscita a divertirmi e a mandare la palla dall’altro lato del campo. E’ stato amore a prima vista: dopo la prima volta, non l’ho lasciato più.

      Il paddle o padel, come si dice in tutto il resto del mondo, è servito. Il fenomeno è esploso. E presto – non c’è dubbio – non ci sarà nessuno che potrà dire «che ne sai tu di un campo di paddle...»

      Barbara M.

      Il paddle è un gioco socievole, elimina la “barriera d’ingresso”. Nel tennis, il colpo più difficile è probabilmente il primo, il servizio. Proprio l’inizio di ogni game. Invece nel paddle, il servizio è un semplice dritto da piazzare in campo. Si gioca in quattro, c’è competizione, ma c’è molto divertimento. Sono certa che in pochi anni, il paddle coinvolgerà e appassionerà sempre più persone.

      Un mix di tennis e di squash, una specie di “pagaia” solida e forata, leggera e capace di assorbire i colpi delle palline (anche queste di fatto simili a quelle da tennis) producendo un suono avvolgente. E se il tennis nasce più tecnico e ragionato, il paddle, secondo me, è decisamente più dinamico e immediato. Sin dal primo ingresso in campo. E’ affascinante.

      Sara B.

      PARTNERS

      Nostri contatti

      PXP - Passion for Paddle

      Via G.B. Venturi 117 - 42021 Bibbiano (RE) Italia

      Tel: 0522 883144

      Cell: 324 7980556

      Lascia il messaggio

      Autorizzazione al trattamento dei dati